Archivio news 11/09/2020

LA LIGA

Servizio Lehman's - BNI


VOLA COLOMBO, VOLA! SET IN BIANCO PER BNI

 

 

Lehman’s – BNI 0 – 6

Reti: Ruscio (B), Petrone (B), Ruscio (B), Prando (B), Yallico (B), Yallico (B)

Ammonito: Petrone (B)

 

LA CHIAVE TATTICA:

BNI rispetta il pronostico e avanza nei Playoff della Liga 2019/20. Lehman’s, invece, non riesce nell’impresa di superare la sua bestia nera: i sogni di gloria orange si fermano agli ottavi. Fin dai primi minuti della gara il canovaccio tattico è chiaro: gli amaranto fanno la partita, Invernizzi e compagni si difendono e provano qualche sortita in contropiede. Lo 0-1 degli ospiti è nell’aria e arriva con un bel colpo di testa di Ruscio, che si inserisce bene e sfrutta l’assist al bacio di Yenque. Una volta rotto l’equilibrio, BNI prende in mano definitivamente il pallino del gioco. Petrone con un lancio lungo apparentemente innocuo raddoppia, Ruscio cala il tris.
Nel secondo tempo Cascione e Corbella tentano la rimonta, ma sbattono contro la tenuta difensiva di Prando e capitan Mariano. Prando in ripartenza chiude i conti col gol che vale il poker. Nel finale è Yallico, con una doppietta personale, ad arrotondare il passivo. Finisce 0-6 per la squadra di Sergio Colombo, che riparte bene dopo la sosta e può continuare a coltivare il sogno Barcellona.

 

PAGELLE LEHMAN’S

Chiesa 5 Due suoi errori di valutazione finiscono per indirizzare il match nei canali avversari.

Leoni 6 L’ultimo dei suoi a mollare. A tutto campo.

Pallotta 6 Cala solo nel finale. Nel complesso prestazione senza sbavature.

Ferraresi 6 Spinge con buona costanza sulla fascia.

Invernizzi 5.5 Si vede poco. Costretto soprattutto alla fase difensiva.

Cascione Ludovico 7 Leader tecnico indiscusso degli orange. È ovunque: tutte le azioni passano dai suoi piedi educati.

Corbella 6 Parte bene con vivacità e qualità, poi perde ritmo e smalto col passare dei minuti.

 

PAGELLE BNI

Fadi 6.5 Si dimostra un portiere affidabile nelle poche volte in cui è chiamato in causa.

Prando 7.5 Domina ogni duello. Forza esplosiva e tecnica. Il migliore.

Mariano 7 Sempre preciso. È prezioso soprattutto nella gestione dei momenti e dei palloni sporchi.

Yenque 7 Il suo lancio millimetrico vale lo 0-1. Fondamentale.

Petrone 7 Motorino a centrocampo, che risulta utile per dare equilibrio alla squadra.

Ruscio 7 Sa difendere e attaccare. I suoi inserimenti dalla fascia destra spezzano letteralmente il match.

Yallico 7 Nei minuti finali aggiorna le statistiche personali al termine di una buona prestazione.

Merletto 6 Entra con voglia, col piglio giusto.

All. Colombo 7 La sua squadra non concede cali di concentrazione, come piace a lui. Barcellona? Ci può credere.