Archivio news 19/04/2020

CORPORATE E-CHALLENGE

Trionfa Calcetto E-leganza! Ora le Finali Mondiali WCF


«Mi piacerebbe pescare il Barcellona», diceva pochi istanti prima del sorteggio in diretta Davide Pacchiani, leader di Calcetto Eleganza. Dopo aver visto esaudito il proprio desiderio, il giovane brand che fa tutto non per sport ma per moda ha raggiunto la gloria. Il team esports composto da Andrea Guarnaccia e Simone Radogna ha vinto il Corporate E-Challenge. Il trionfo è arrivato nel pomeriggio, nella finalissima delle 16:00 contro il Liverpool di Crédit Agricole CIB.

 
Dopo un avvio molto equilibrato, dove i Reds probabilmente fanno qualcosa in più arrivando spesso al limite dell’area, il Barca passa in vantaggio. Suarez ruba un pallone sanguinoso e imbuca in verticale per Messi, che sul primo palo fa secco Alisson. Al 27’ è 1-0, risultato che resiste fino al duplice fischio del direttore di gara.
Neanche il tempo di tornare in campo per la ripresa e Calcetto E-leganza raddoppia. Dopo appena cinque d’orologio Messi esplode un mancino perfetto dal limite. Doppietta personale e 2-0. Il Liverpool prova a riaprire il match inserendo Origi, un altro attaccante per aumentare il peso offensivo. Ma lo show di Messi non è ancora finito: al minuto 85, al secondo tentativo, il capitano blaugrana realizza la sua tripletta e chiude i conti.

Calcetto E-leganza si prende il primo titolo virtuale della storia del circuito Corporate Challenge di Sportland.

 

Ma non è finita qui. La testa è già al weekend del 2-3 maggio, quando Andrea Guarnaccia e Simone Radogna rappresenteranno l’Italia alle Finali Internazionali del World Corporate Football.
Noi seguiremo l’avventura mondiale dei nostri players campioni nazionali. Se anche tu non vuoi perderti il maxi-evento di esports, ti basterà rimanere collegato sui nostri canali ufficiali.

 

 

#AlwaysCorporate
#Sportland25