Archivio news 12/02/2020

LA LIGA

Servizio New Team Milano - Bar Bruto F.C.


BAR BRUTO RIMONTATA NEL FINALE!

NEW TEAM MILANO, DE QUADROS EVITA LA SCONFITTA!

 

 

NEW TEAM MILANO – BAR BRUTO F.C.    2-2

RETI: 6' Meta (B, ass. Partesana), 12' Partesana (B, ass. Meta), 18' st De Quadros (N), 23' st De Quadros (N).

 

LA CHIAVE TATTICA

Partita dai due volti, con il primo tempo in cui il miglior approccio al match di Bar Bruto ha permesso alla squadra in nero di chiudere in vantaggio di due reti, mentre nella ripresa c'è stata la reazione d'orgoglio della New Team Milano. La squadra gialla infatti, dopo aver colpito ben tre pali, è riuscita a pareggiare i conti nel finale grazie alla doppietta di De Quadros, ma anche ai molti contropiedi sprecati dagli avversari, che hanno sbagliato troppo sotto porta vanificando quindi la possibilità della vittoria.

 

PAGELLE NEW TEAM MILANO

Temim 6 Ha qualche responsabilità sul secondo gol subito e rischia una frittata nella ripresa. Si riscatta solo nel finale evitando ai suoi la sconfitta con uscite tempestive.

Muciaccia 5 In costante difficoltà nelle retrovie, prova a impostare le azioni ma spesso con lanci imprecisi.

Wu 6.5 Lotta su ogni pallone, vincendo molti contrasti.

Chang 6 Anche lui compie qualche errore in fase di impostazione, ma salva sulla linea il possibile 0-3 di Partesana.

De Quadros 7.5 Nel primo tempo è uno dei pochi ad impensierire gli avversari; nella ripresa li colpisce con una doppietta e un palo, sfiorando anche la rete della rimonta definitiva.

Gargiulo 6 Entra in attacco nel secondo tempo, ma nell'unico guizzo della sua partita è sfortunato e centra in pieno un palo.

Daniele 6 Ingresso positivo, corre tanto sulla fascia anche se a volte a vuoto.

Huang 5 Prestazione sotto tono, perde diversi palloni banali e da uno con la sua qualità ci si aspetta molto di più.

Hu 5.5 Non incide come vorrebbe, anche se nella ripresa la fortuna non lo assiste: centra un palo, Prandini gli nega il gol e nel finale devia un tiro di De Quadros che forse sarebbe valso la vittoria ai suoi.

 

PAGELLE BAR BRUTO F.C.

Prandini 6.5 Incolpevole sulle reti subite, anzi effettua interventi risolutivi e quando non ci arriva lui i pali gli danno una mano.

Bancher 6.5 Il baluardo difensivo dei neri non si fa saltare facilmente.

Secchi 5.5 Il suo ingresso non porta i risultati sperati; in ritardo nella chiusura sul tap-in di De Quadros.

Becce 6 Il capitano non commette errori e tutto sommato se la cava.

Partesana 7 Serve un grande assist a Meta e realizza la seconda rete dei suoi. Mezzo voto in meno per l'occasione cestinata nella ripresa.

Pizzol 5.5 Non riesce a dettare i ritmi del gioco in mezzo al campo.

Meta 7 Ottimo avvio di match come per Partesana con un gol ed un assist, ma cala con il passare dei minuti.

Zavaski 6 Entra con il piglio giusto, mettendoci la grinta necessaria a centrocampo.

Bianchi 5.5 Nel secondo tempo Temim rischia di regalargli un gol, mentre nel finale ha l'ultima chance per la vittoria e la calcia addosso al portiere avversario.

All. Catalano Il Mister più elegante del torneo.