Archivio news 10/12/2019

AVR CUP 2019

Servizio Brignoli - General Planning


LE 7 MERAVIGLIE DI BRIGNOLI: È FINALE !!!

 

 

BRIGNOLI - GENERAL PLANNING    7-6

 

RETI: 2’ Brignoli N. (B), 3’ Stefani (G), 4’ Bejenaru I. (B), 9’ Stefani (G), 12’ Proverbio (G), 16’ Bejenaru I. (B), 17’ Fiorino (B), 18’ Beneventano (G), 19’ Brignoli N. (B); 7’ st Shtjefni (B), 11’ st Brignoli S. (B), 16’ st t.l. Colleoni (G), 19’ st Colleoni (G).

 

LA CHIAVE TATTICA

Semifinale combattuta che vede Brignoli spuntarla di “corto muso” contro una General Planning che ci crede fino all’ultimo. Dopo le montagne russe del primo tempo, con ben 9 gol realizzati in totale, l’incontro si decide durante la ripresa, con i padroni di casa che per primi riescono a compiere lo scatto decisivo lasciando i rivali a distanza di sicurezza. La General però non molla e negli ultimi minuti pare sul punto di risorgere; Brignoli trema ma difende una meritata vittoria e stacca il pass per la finalissima.

 

PAGELLE BRIGNOLI

Sostene 7 Con la sua stazza riesce a coprire bene la porta, si dimostra molto rapido nelle uscite e nel distendersi a terra.

Brignoli S. 7 Una rete inseguita a lungo che arriva finalmente nella ripresa, scatenando l’applauso liberatorio dei suoi compagni.

Fiorino 8 È suo il gol più bello della serata, ma tutta la sua partita è una lezione di tecnica.

Veneziano 6 Entra nella ripresa ma deve uscire subito a causa di una botta al piede: sfortunatissimo!

Shtjefni 7.5 Sempre puntuale nell’accompagnare le avanzate offensive, ma in realtà si trova a suo agio in tutte le posizioni.

Bejenaru I. 7.5 Dopo la mezza autorete sul tiro di Proverbio aumenta improvvisamente i giri del motore e si riscatta alla grande.

Brignoli N. 8 Ci vorrebbero sempre due uomini fissi su di lui per tenerlo a bada; nell’uno contro uno è praticamente immarcabile.

 

PAGELLE GENERAL PLANNING

Gibertini 7 Si lascia bucare le mani sulla palla del 2-1, poi però si rifà con alcuni grandi interventi.

Stefani 7.5 Si trascina un piccolo infortunio, ma non si direbbe: doppietta e molti pericoli creati.

Beneventano 7 Entra e va subito a segno, trasmette una grande carica ai suoi.

Gerosa 6.5 Si muove tanto e i suoi flessori ne risentono, esce dolorante.

Proverbio 7 Per qualche minuto fa sognare i suoi con la rete che vale il momentaneo vantaggio.

Varenna 6.5 Disputa soltanto gli ultimi 5 minuti.

Mereghetti 6.5 Mani nei capelli per una grande occasione sventata dal piedone di Sostene, poi poco altro.

Colleoni 8 Palla sempre incollata al piede, è una miccia che in qualsiasi momento pare sul punto di innescarsi, ma purtroppo per la General si accende troppo tardi.